Attenzione: questo sito utilizza cookie tecnici ed assimilati anche di terze parti al fine di garantire una migliore navigazione e consentire la profilazione anonima dell'uso del sito stesso per migliorarne le funzionalita'. Non utilizza cookies di profilazione commerciale. Cliccando su Chiudi o continuando comunque a navigare, si acconsente all'utilizzo.
Chiudi Vedi informativa completa
[Vai direttamente al contenuto della pagina]

SostenibilitÓ

IL BARATTOLO: LA CASSAFORTE DELLA NATURA

Uno dei pregi più evidenti dei barattoli in BANDA STAGNATA è l’ ERMETICITA’: la compatta struttura molecolare, molto più densa di quelle plastiche e dei derivati della cellulosa, rende impossibile qualsiasi fenomeno di diffusione di luce, aria, gas o vapori anche attraverso il più sottile spessore. Ciò garantisce l’isolamento del prodotto da agenti esterni, e quindi la sua conservazione per anni. Il metallo infatti è il materiale più “barriera” che si conosca, una vera CASSAFORTE DELLA NATURA che mantiene intatte tutte le caratteristiche e le proprietà nutrizionali dell’alimento inscatolato, senza bisogno di conservazione in frigo. Tutto questo costituisce garanzia di protezione al 100% da sporcizia, parassiti, batteri, ma anche da umidità, ossigeno, odori, etc.

Peculiarità dei barattoli in banda stagnata è inoltre la RESISTENZA: la struttura tenace rende gli imballaggi robusti e infrangibili, garantendo protezione meccanica a qualsiasi contenuto.

Altra caratteristica fondamentale dei contenitori in latta è la loro VERSALITILITA’: sono estremamente malleabili, è possibile conferire loro qualsiasi forma e si prestano agli usi più svariati. Difatti lo strato superficiale di stagno rappresenta un’efficace barriera di protezione che da’ la massima garanzia igienica al contenuto, impedendogli di venire a contatto diretto con l’acciaio. Inoltre è il supporto ideale per riproduzioni litografiche, e ciò fa del barattolo di latta un eccezionale oggetto comunicativo.

Fondamentale per il settore alimentare e non solo è l’insuperabile CONDUCIBILITA’ TERMICA della banda stagnata, che consente di realizzare efficacemente qualsiasi processo di pastorizzazione e sterilizzazione, eliminando il rischio di proliferazione microbica senza necessità di aggiunta di conservanti: in assoluta igienicità gli alimenti si conservano per anni. In questo modo viene garantito uno standard di sicurezza inarrivabile con altri materiali, così come la massima sicurezza per la salute del consumatore.

Il barattolo in banda stagnata è poi AMICO DELL’AMBIENTE! È COMPLETAMENTE RICICLABILE e la raccolta differenziata è estremamente semplice: il barattolo viene interamente riciclato senza perdere alcuna caratteristica originaria. L’elevata resistenza termica infatti porta ad un bassissimo rischio di degradazione durante i processi di riciclo, grazie anche all’elevato grado di purezza ed omogeneità della materia prima. L’acciaio ricavato dal riciclo è totalmente riutilizzabile, il metallo recuperato alimenta il ciclo produttivo e dal momento che non costituisce rifiuto, è una essenziale risorsa per un futuro ecosostenibile.

Anche il risparmio energetico derivante dall’utilizzo di barattoli in banda stagnata è notevole, perché per trasporto, stoccaggio, esposizione non sono necessarie operazioni di congelamento o refrigerazione.

Grazie alle nuove tecnologie impiegate nell’ambito dell’imballaggio in latta si sviluppano di continuo nuovi metodi di chiusura, nuove forme, nuovi tipi di decorazioni, di sistemi di riscaldamento o raffreddamento, e questo permetterà all’imballaggio metallico moderno di continuare a soddisfare le esigenze e le aspettative dei consumatori e di tutta la catena di fornitura, oggi e negli anni a venire.